"L'unica costante e' il cambiamento" - Eraclito

Cos'è lo stress?

Lo stress viene definito come “una reazione adattiva di un organismo stimolato da fattori esterni. Stress è indifferentemente la risposta a un eccesso o a una mancanza di stimolazione rispetto a un livello ottimale al quale corrisponde il miglior funzionamento dell'organismo” (Selye, 1956).

Lo stress è innanzitutto un processo di adattamento. Ma cos'è un processo di adattamento e quando avviene? La risposta è la più semplice che potete immaginare: un processo di adattamento avviene in ogni singolo istante delle nostra vita. Quando ho caldo mi spoglio; se ho fame vado ad aprire il frigorifero; se sono stanco mi sdraio. Attraverso un processo di adattamento io riesco a rispondere ad un mio bisogno attraverso un "adattamento" all'ambiente. Cosa significa quanto scritto? significa che in ogni istante della nostra vita saremo stressati, perchè in ogni istante noi ci adattiamo all'ambiente. Lo facciamo per sopravvivere: anche il semplice respirare indica un processo di adattamento.

Lo stress è quindi una parte costante della nostra vita ed è una parte molto utile, perchè l'unica fase della nostra "vita" in cui lo stress è assente è la morte. Possiamo concludere in modo ottimistico che se siamo stressati in fondo non va così male.

Certo non tutto lo stress è uguale e non sempre lo stress è positivo, ma di questo parleremo nel prossimo articolo.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Blue Flower

2017  Chiara Caravà P.IVA 03131100129   /vellori.it
logotype